Gustavo Rol

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Gustavo Rol

Messaggio  Ste il Gio Mar 13, 2008 12:31 pm

Un bel documentario su questo grande "maestro" italiano, che io sto ancora guardando, ma per ora mi sembra bello:

1


2


3


4


5


6


7


Grazie ad Andrea Doria per il film

buona visione!!


Ultima modifica di Ste il Sab Giu 21, 2008 10:19 pm, modificato 1 volta

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gustavo Rol

Messaggio  Ste il Gio Mar 13, 2008 2:15 pm

Ora l'ho visto,
mi è piaciuto,

è molto bello il parallelo tra le nuove scoperte della fisica quantistica, la sincronicità e le capacità di Rol. Che poi è lo stesso argomento che trovo in ogni cosa intorno a me in questo periodo...

E poi avevo sempre avuto la curiosità di sapere qualcosa su di lui è questo è un buon inizio.
Il finale Disco New Age è il massimo!

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gustavo Rol

Messaggio  fox il Gio Mar 13, 2008 7:50 pm

visto pure io, che fico Smile dice delle cose proprio belle, almeno per me che voglio sentirmele dire tongue
certo che con un amico così, rimani bambino anche a 80 anni! il che mi fa pensare che il nostro invecchiare e spesso imbruttirci, sta proprio a significare che non abbiamo capito una fava..

fox

Numero di messaggi : 477
Età : 38
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gustavo Rol

Messaggio  pt il Sab Giu 21, 2008 12:54 pm

a me quel link apre un altro video... sebbene altrettanto interessante e informativo.

riguardo a rol ho letto il libro e la biografia ufficiale, non c'è altro da dire: la sua persona è un mistero, ma soprattutto slegato da qualsiasi altra dottrina umana.

pt

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 29.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gustavo Rol

Messaggio  Ste il Sab Giu 21, 2008 10:18 pm

si il problema è che automi ribelli è caduto e ora sulla homepage c'è un nuovo video

ho modificato il primo post e ci ho messo i link da youtube, buona visione!


Si anch'io ho letto un paio di libri, e mi ha "ispirato" molto, le sue parole sono incredibili, ho anche un cd con le registrazioni della sua voce, era allegato a un libro...la sua teoria dello spirito intelligente si collega a tutto quello che la fisica sta scoprendo ora ed è davvero molto bella, a tratti poetica e commuovente.

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gustavo Rol

Messaggio  pt il Dom Giu 22, 2008 5:24 pm

pensando proprio a rol e la quinta musicale.
la musica ha qualche correlazione con l'energia, e tutto ciò che è spirituale.
poco fa ascoltando l'inizio al sintetizzatore della famosa jump dei van halen ho sentito quel brivido alla schiena che occorre quando si sentono determinate note, che ci fanno venire appunto quel brivido. a me lo fanno per esempio le musiche dei film di sergio leone (o come dicevo, anche eroe di caporiccio o la musichina che sto componendo).
perchè alcune musiche ci fanno venire il brivido alla schiena? altre no. magari è semplicemente che tocca alcune corde, alcune frequenze.
possibile che la natura ci abbia dotato di un brivido attivabile musicalmente senza un motivo?

pt

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 29.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gustavo Rol

Messaggio  donnie il Lun Giu 23, 2008 12:58 am

Uomo incredibile, ho visto su di lui solo un documentario di history ch. e letto qualcosa in giro. Avrei voluto conoscerlo, assistere ai suoi giochi e ascoltarlo, ascoltarlo e ancora ascoltarlo. Uno dei pochi che probabilmente, oltre ad aver compreso, divenne CONSAPEVOLE. Consapevolezza che gli permetteva di trascendere la materia, tempo e spazio. Avrebbe potuto insegnare qualcosa a tutti noi.

Vivere, essere puri di cuore e morire, per rendere immortale il nostro spirito.
G. Rol

Donnie.

donnie

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 20.06.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gustavo Rol

Messaggio  Ste il Lun Giu 23, 2008 11:11 am

pt ha scritto:pensando proprio a rol e la quinta musicale.
perchè alcune musiche ci fanno venire il brivido alla schiena? altre no. magari è semplicemente che tocca alcune corde, alcune frequenze.
possibile che la natura ci abbia dotato di un brivido attivabile musicalmente senza un motivo?

No no, sicuramente ci sonodelle frequenze che stimolano delle emozioni, e altre che sono più in linea con stati di realizzazione o meditazione. C'è in corso una ricerca che sta studiando come la corretta accordatura degli strumenti per essere in linea con la vibrazione del nostro "corpo" dovrebbe essere cambiata a 432 invece che 440.

Fai una ricerca pt su web si trova qualcosa cerca 432 hz oppure rivoluzione omega, se non trovi niente perchè i siti sono cascati (visto che era sempre legata con Automi Ribelli) dimmelo che ti mando una mail con allegati i vari documenti, che insegnano anche come accordare il proprio programma nel caso si componga in modo digitale, mi pare).

donnie ha scritto:

Vivere, essere puri di cuore e morire, per rendere immortale il nostro spirito.


G. Rol

Grande Donnie, questa frase mi fa sempre venire i brividi, nella sua assoluta semplicità.

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gustavo Rol

Messaggio  pt il Lun Giu 23, 2008 1:37 pm

interessante, si trova molto materiale, con le solite discordanze: c'è chi dice che i 440hz sono stati imposti dai cattivi nazisti e altri che sono invece stati definiti nell'800 dall'associazione dei costruttori di pianoforti: qui http://www.tuningforktherapy.com/about.html e c'è l'osservazione che le frequenze creano figure armoniche nei fluidi, ed il nostro corpo essendo all'80% di acqua...
in ogni modo il mio piano ha la regolazione fine della nota di riferimento, non posso misurare la frequenza ma posso accordare il la ad orecchio.
proverò.
cmq se vuoi mandare materiale manda pure.

pt

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 29.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gustavo Rol

Messaggio  Ste il Lun Giu 23, 2008 3:17 pm

pt ha scritto:
cmq se vuoi mandare materiale manda pure.

appena posso te lo mando, ce l'ho a casa.
le frequenze creano forme armoniche non solo nei fluidi, ma in ogni cosa, nella sabbia ad esempio, se hai visto il video che c'è ora sulla home di automiribelli.org alla fine si vedono le forme create dalla sabbia all'aumentare della vibrazione, in molti momenti ricordano molto da vicino i cerchi nel grano, o anche semplicemente i simboli antichi. Simboli che si trovano già nelle pitture rupestri. Le implicazioni di questo sono infinite.
Presto farò un topic con quel video.
Da qualche parte ho letto anche che il suono di una lettera dell'alfabeto ebraico, ora non ricordo quale, creava esattamente la forma della lettera sulla sabbia, o nel fluido (questa informazione potrei essermela sognata, ma non credo, forse in tutto è uno di Michael Talbott... non ricordo).

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gustavo Rol

Messaggio  donnie il Lun Giu 23, 2008 7:24 pm

Ste ha scritto:
pt ha scritto:
cmq se vuoi mandare materiale manda pure.

appena posso te lo mando, ce l'ho a casa.
le frequenze creano forme armoniche non solo nei fluidi, ma in ogni cosa, nella sabbia ad esempio, se hai visto il video che c'è ora sulla home di automiribelli.org alla fine si vedono le forme create dalla sabbia all'aumentare della vibrazione, in molti momenti ricordano molto da vicino i cerchi nel grano, o anche semplicemente i simboli antichi. Simboli che si trovano già nelle pitture rupestri. Le implicazioni di questo sono infinite.
Presto farò un topic con quel video.
Da qualche parte ho letto anche che il suono di una lettera dell'alfabeto ebraico, ora non ricordo quale, creava esattamente la forma della lettera sulla sabbia, o nel fluido (questa informazione potrei essermela sognata, ma non credo, forse in tutto è uno di Michael Talbott... non ricordo).
Esattissimo. Alcuni suoni in questa frequenza creano nei fluidi delle figure geometriche identiche a molti mandala antichi. Oltre ai fluidi nel nostro corpo (non quelli, maliziosi Very Happy ) ricordiamo che l'etere, o la matrix divina, chiamatela come volete ha le stesse caratteristiche di un fluido.

Per quanto riguarda i 440hz credo fossero stati imposti dalla chiesa di Roma quando molti artisti (tra cui Mozart credo) avevano cominciato ad usare diapason per 432 (se ho detto qualche fesseria tecnica perdonatemi, non sono un musicista) vedendo che molti spettatori giovavano di tale scelta durante i concerti. Anche Battiato suona usando i 432.

In tema nwo, molti dicono che la diffusione del formato compresso mp3 abbia eliminato molto rispetto alle tracce classiche, ovviamente suoni non udibili a orecchio ma percepibili nel modo che avete su descritto. Queste sono comunque voci..

donnie

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 20.06.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gustavo Rol

Messaggio  Ste il Lun Giu 23, 2008 10:55 pm

donnie ha scritto:(se ho detto qualche fesseria tecnica perdonatemi, non sono un musicista) .

si no, forse era Verdi e non Mozart, comunque anch'io la so più o meno così la storia.


Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gustavo Rol

Messaggio  donnie il Mar Giu 24, 2008 12:11 pm

Ste ha scritto:
donnie ha scritto:(se ho detto qualche fesseria tecnica perdonatemi, non sono un musicista) .

si no, forse era Verdi e non Mozart, comunque anch'io la so più o meno così la storia.

Sono abbastanza sicuro fosse mozart:

http://parvatim.wordpress.com/2008/06/24/trapattoni-dal-rap-techno-strunz-a-mozart/
http://parvatim.wordpress.com/2007/05/21/il-cardinal-martini-e-leffetto-mozart/
http://www.mozarteffect.com/MoreOnTME/FAQ.html

donnie

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 20.06.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gustavo Rol

Messaggio  Ste il Mar Giu 24, 2008 12:19 pm

ok è Mozart!
Smile
grazie per i link

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gustavo Rol

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 1:28 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum