E' morto U.G. Krishnamurti

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  Ste il Dom Ott 28, 2007 3:46 pm

Non so quanti di voi lo conoscano, per me negli anni passati è stato un vero maestro. Vero nel senso che leggendo i libri prodotti dalle registrazioni dei suoi discorsi l'ho sempre sentito presente, a dirmi "Non farti prendere per i culo!Ti stanno imbrogliando, resta sveglio!"

Certo, alcuni di voi avranno di certo sentito parlare di J. Krishnamurti, il famoso.
No, io non sto parlando di lui.
Il "mio" Krishnamurti lo chiamano anche solo U.G.
I suoi libri sono difficili da trovare perchè non è molto conosciuto, qualche testo ho visto che si trova ancora alla libreria esoterica, magari si può ordinare. E' certo che UG parla con parole dure, non è il solito maestro, è un antimaestro che caccia le persone che lo vanno a trovare dicendo "io non ho niente da darvi!"
"i vostri cosiddetti maestri spirituali non vi danno risposte, quella è solo spazzatura, se fossero davvero risposte voi non sareste qui adesso a cercare altra spazzatura!"
Infatti non ha mai scritto un libro, i suoi amici hanno semplicemente trascritto i suoi discorsi.

Bene, pochi mesi fa U.G. è morto, le persone intorno a lui raccontano che era perfettamente cosciente e che ha continuato a insegnare e a sgridarli fino all'ultimo. Very Happy
Con lui credo che abbiamo perso un Essere Umano speciale, qualcosa di assolutamente e completamente VERO.

qui trovate alcuni video e audio in cui insegna (in inglese):
http://www.ugkrishnamurti.org/ug/ug_video/index.html
nello stesso sito anche foto immagini e frasi.
qui un articolo in italiano su di lui:
http://www.innernet.it/geoxml/getcontent/%7B9800E64A-6CFE-4F41-AA71-E36856DBD4B5%7D.htm

Ho molti altri link, e molte altre cose si trovano sulla rete ma ora non vorrei riempirvi di materiale.
Sappiamo bene che in questo tipo di ricerca ognuno serve trovare quello che è necessario a lui in questo momento, questo solo per farvi conoscere UG e per avvisarvi che purtroppo non si può più andare a trovarlo nella sua casetta in svizzera (aimè non ci sono andato neanche quando si poteva)
Crying or Very sad

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  fox il Dom Ott 28, 2007 6:17 pm

Ste ha scritto:conoscere UG e per avvisarvi che purtroppo non si può più andare a trovarlo nella sua casetta in svizzera (aimè non ci sono andato neanche quando si poteva)
Crying or Very sad

eh che ti frega, tanto se andavi ti cacciava a pedate Cool

UG è proprio particolare, se quando sentite parlare un maestro tipo chessò Osho (che già è un maestro particolare) vi viene l'irritazione cutanea, vi consiglio UG, è proprio tutto l'opposto.
Uno si può anche chiedere come abbiano potuto scrivere dei libri su uno che ti dice sempre "io non so niente, io non ti posso aiutare" ma alla fine ce li hanno scritto e sono molto molto interessanti.
e' dicertente sta cosa, che puoi leggere le parole di un maestro, e poi le parole di un antimaestro che dice proprio l'inverso, ma alla fine capisci che entrambi dicono la stessa cosa!!!!
tipo chessò, se una moneta ha due facce opposte che manco possono guardarsi, come fanno a puntare nella stessa direzione???
forse perchè, se ben guardiamo,la moneta è una nonostante il numero di facce??? cyclops booo

fox

Numero di messaggi : 477
Età : 38
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  Ste il Dom Nov 04, 2007 5:35 pm

"Per tutti quanti la cosa più importante è diventare, diventare qualcosa.
Tutti vogliono diventare ricchi, a livello materiale o spirituale.Non separate il livello materiale da quello spirituale, sono esattamente la stessa cosa. Quello che chiamate spirituale è materiale."

"Come si può insegnare qualcosa che non ha nulla a che fare con l'avidità e l'ambizione , in una società spaventosamente avida e ambiziosa?Come unico risultato rendereste le persone ancora più nevrotiche."

"Che cosa ti impedisce di essere nello stato naturale? Non fai che allontanarti costantemente da te stesso. Vuoi essere felice ora e per sempre. Sei insoddisfatto dalle tue esperienze quotidiane e così ne desideri di nuove e diverse. Vuoi migliorarti, cambiarti. Cerchi qualcosa al di fuori per essere qualcosa di diverso da quello che sei ora. E’ proprio questo che ti porta via da te stesso."

"Il mio insegnamento non ha copyright. Siete liberi di riprodurlo, diffonderlo, interpretarlo, fraintenderlo, distorcerlo, alterarlo. Potete farne quel che vi pare; potete anche pretendere di essere voi gli autori, senza bisogno di chiedere né il mio consenso, né il permesso di chiunque altro."


UG

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  pt il Mer Nov 07, 2007 3:11 pm

ma volevo chiedere una cosa:
che pensi dell'altro krishnamurti (jiddu)?
leggo ora che ebbe un incontro con ug e non si trovarono daccordo fino a separarsi irrimediabilmente. io sapevo qualcosa di jiddu, e non di ug.

pt

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 29.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  fox il Mer Nov 07, 2007 4:18 pm

pt ha scritto:ma volevo chiedere una cosa:
che pensi dell'altro krishnamurti (jiddu)?
leggo ora che ebbe un incontro con ug e non si trovarono daccordo fino a separarsi irrimediabilmente. io sapevo qualcosa di jiddu, e non di ug.
io di jiddu conosco solo il nome, non so....

fox

Numero di messaggi : 477
Età : 38
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  Ste il Mer Nov 07, 2007 4:21 pm

Io di Jiddu ho solo sentito parlare, non ho letto nessun libro, diciamo che mi sembra maestro rivoluzionario, un po' come Osho, ma non un antimaestro come UG.UG diciamo che assomiglia un po' nel modo di fare ad alcuni maestri zen dei quali si sente raccontare...carattere secco, fuori da ogni regola, controllo, schema...distrugge ogni tuo pensiero cercando di portarti a una specie di crisi, a una specie di vuoto

Sono due cose proprio diverse, non c'è da stupirsi che UG non si sia trovato con Jiddu, lui seguiva la sua strada e non gli interessava se quello che aveva davanti era considerato un maestro, lui se non riusciva a cavarci niente per se stesso se ne andava.

Hai letto qualche articolo? che ne pensi?

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  pt il Mer Nov 07, 2007 4:33 pm

Ste ha scritto:
Hai letto qualche articolo? che ne pensi?

no, ne avevo sentito parlare in passato, ora ho questa cosa su wiki informandomi di ug.

io... non ne penso. Smile

ma in questo momento è scaturito questo pensiero:
la verità è ciò che fa comodo.

pt

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 29.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  Ste il Mer Nov 07, 2007 4:36 pm

pt ha scritto:
la verità è ciò che fa comodo.

si direi di si, almeno a livello convenzionale...
se poi esiste una verità ultima allora non è detto che faccia comodo, ma se è ultima è così e basta, che tu lo sappia, ci creda, o non ci creda.
che ti faccia comodo o no non cambia niente

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  pt il Mer Nov 07, 2007 4:51 pm

Ste ha scritto:
pt ha scritto:
la verità è ciò che fa comodo.

si direi di si, almeno a livello convenzionale...
se poi esiste una verità ultima allora non è detto che faccia comodo, ma se è ultima è così e basta, che tu lo sappia, ci creda, o non ci creda.
che ti faccia comodo o no non cambia niente

si, convenzionalmente.
la parola verità è una convenzione umana.
ciò che è, a prescindere dalla convenzione dei nostri sensi o pensieri, è ciò che potremmo definire "verità ultima".

pt

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 29.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  Ste il Mer Nov 07, 2007 4:57 pm

pt ha scritto:
ciò che è, a prescindere dalla convenzione dei nostri sensi o pensieri, è ciò che potremmo definire "verità ultima".


proprio.
ma qualcuno direbbe
"è inutile che ci proviate, per voi è impossibile sperimentare qualcosa di simile!"
(UG)

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  fox il Mer Nov 07, 2007 5:00 pm

pt ha scritto:si, convenzionalmente.
la parola verità è una convenzione umana.
ciò che è, a prescindere dalla convenzione dei nostri sensi o pensieri, è ciò che potremmo definire "verità ultima".
non avrei mai immaginato che un giorno sarei riuscito a seguire un discorso di benna Sad
uno solo però, hihihi

fox

Numero di messaggi : 477
Età : 38
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  pt il Mer Nov 07, 2007 6:26 pm

Ste ha scritto:
pt ha scritto:
ciò che è, a prescindere dalla convenzione dei nostri sensi o pensieri, è ciò che potremmo definire "verità ultima".


proprio.
ma qualcuno direbbe
"è inutile che ci proviate, per voi è impossibile sperimentare qualcosa di simile!"
(UG)

voi? non capisco, questa frase sottintende che per qualcun altro è possibile.
da quello che ne avevi scritto, ug sembrerebbe un teoclasta.

a proposito di divino:
sono daccordo che non è possibile sperimentare la verità, nè comprenderla.
è un fattore di dimensioni, spiego una delle mie ultime considerazioni cosmogonico-filosofiche:

A è un computer, un cervello, una memoria elettronica o un altro sistema di acquisizione di informazione.
B è la realtà o verità ultima, o comprensione dell'altissimo, o dio, o unità cosmica, o universo, o "il tutto"

B è un sistema di dimensioni inconosciute, ma soprattutto di risoluzione frattale e infinita (in questo sta il suo infinito)

A è una parte di esso

il numero di sinapsi o caselle di memoria o altro di A non possono contenere tutte quelle di B, ossia A non può comprendere B.

a meno che se ne crei un modello di risoluzione proporzionalmente finita, una riduzione sintetica, oppure parziale.

e aggiungo che neanche A può comprendersi, perchè è già totalmente carico di SE. ossia B è la sua informazione stessa. è il contenuto, o volendo usare parole bibliche: è il verbo, la parola.

...

e ora metto in dubbio quanto appena detto, perchè tutto cambia Smile
il cosmo B è una gabbia olografica: rompendolo in due o più pezzi, ogni pezzo conserva l'immagine originaria, perchè è un'informazione olografica (è una teoria cosmica di cui ho letto recentemente).
pertanto il cosmo è anche dentro A, in ogni particella c'è il cosmo.
ma su questa teoria io ci devo ancora arrivare da me...

pt

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 29.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  pt il Mer Nov 07, 2007 6:28 pm

fox ha scritto:
pt ha scritto:si, convenzionalmente.
la parola verità è una convenzione umana.
ciò che è, a prescindere dalla convenzione dei nostri sensi o pensieri, è ciò che potremmo definire "verità ultima".
non avrei mai immaginato che un giorno sarei riuscito a seguire un discorso di benna Sad
uno solo però, hihihi

beh, negli ultimi (tempi? anni?) mi sto impegnando anche nella ricerca filologica, come esercizio.

pt

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 29.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  fox il Mer Nov 07, 2007 6:50 pm

pt ha scritto:
Ste ha scritto:
pt ha scritto:
ciò che è, a prescindere dalla convenzione dei nostri sensi o pensieri, è ciò che potremmo definire "verità ultima".


proprio.
ma qualcuno direbbe
"è inutile che ci proviate, per voi è impossibile sperimentare qualcosa di simile!"
(UG)

voi? non capisco, questa frase sottintende che per qualcun altro è possibile.
da quello che ne avevi scritto, ug sembrerebbe un teoclasta.
non so cosa sia il teoclasta, ma ug dice "voi" perchè "lui" è riuscito a conoscere questa cosa che è inconoscibile e impossibile da spiegare a parole, anche per questo caccia tutti.

pt ha scritto:
il cosmo B è una gabbia olografica: rompendolo in due o più pezzi, ogni pezzo conserva l'immagine originaria, perchè è un'informazione olografica (è una teoria cosmica di cui ho letto recentemente).
pertanto il cosmo è anche dentro A, in ogni particella c'è il cosmo.
ma su questa teoria io ci devo ancora arrivare da me...
l'hai letto "tutto è uno" vero? teoria molto carina Smile anche la cosa dei frattali è fica, così si possono ipotizzare futuri e passati paralleli infiniti

fox

Numero di messaggi : 477
Età : 38
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  Ste il Mer Nov 07, 2007 7:01 pm

pt ha scritto:

voi? non capisco, questa frase sottintende che per qualcun altro è possibile.
da quello che ne avevi scritto, ug sembrerebbe un teoclasta.

UG dice che pur essendone lui inconsapevole a lui è successo qualcosa, una cosa che chiama calamità o disgrazia. Lui dice "qui le cose succedono in modo diverso da prima", "qui non c'è nessuno", "qui c'è solo una reazione alle vostre domande". "Io non posso darvi niente perchè quello che è successo a me è casuale". Lui in realtà non dice mai di aver raggiunto niente, sei tu che lo immagini sentendo come parla.
Non so come dire, sembra sottintenda una specie di evoluzione che accade casualmente ad alcuni individui e tu non puoi fare niente per generarla, o meglio, tutto ciò che fai te ne allontana soltanto.Lui dice di essere cambiato a livello fisico, di funzionamento del corpo.

pt ha scritto:
pertanto il cosmo è anche dentro A, in ogni particella c'è il cosmo.
ma su questa teoria io ci devo ancora arrivare da me...

sta li il bello, arrivarci da se, e mica ci si arriva arrovellandosi! magari sei li seduto sulla panchina e dici, to ho capito quella cosa, bene!

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  pt il Mer Nov 07, 2007 7:26 pm

fox ha scritto:
non so cosa sia il teoclasta, ma ug dice "voi" perchè "lui" è riuscito a conoscere questa cosa che è inconoscibile e impossibile da spiegare a parole, anche per questo caccia tutti.

forse me la sono inventata, ma significa uno che tende a distruggere l'idea di un dio.

fox ha scritto:
l'hai letto "tutto è uno" vero? teoria molto carina Smile anche la cosa dei frattali è fica, così si possono ipotizzare futuri e passati paralleli infiniti

no, avevo letto un articolo di uno scienziato-filosofo, non so forse russo. magari facendo una ricerca di "teoria cosmo olografico" si trova.

pt

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 29.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  pt il Mer Nov 07, 2007 7:37 pm

Ste ha scritto:
UG dice che pur essendone lui inconsapevole a lui è successo qualcosa, una cosa che chiama calamità o disgrazia.

ho letto di quella esperienza che ha fatto. quando l'ho letta mi ha fatto tornare in mente una cosa molto simile che ha provato mia mamma tanti anni fa, che è una persona particolarmente sensibile anch'ella, non dico tutta la storia, però anche lei, anche se in modo forse minore, dice che in lei cambiò qualcosa fisicamente.

Ste ha scritto:
sta li il bello, arrivarci da se, e mica ci si arriva arrovellandosi! magari sei li seduto sulla panchina e dici, to ho capito quella cosa, bene!

è vero! Smile capita sempre in situazioni non proprio adatte.
ma diciamo che ormai le ricerco: al mare, mi basta guardare uno scoglio, o un vecchio che mangia il gelato... comunque in momenti di svuotamento dei pensieri. per me al mare, anche in mezzo al caos di ferragosto, è la situazione più favorevole alla meditazione casuale.
nostradamus trovava ispirazione in un secchio pieno d'acqua.

pt

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 29.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  fox il Mer Nov 07, 2007 7:47 pm

pt ha scritto:
ma diciamo che ormai le ricerco: al mare, mi basta guardare uno scoglio, o un vecchio che mangia il gelato... comunque in momenti di svuotamento dei pensieri.
eh si!!! via sti pensieri, mi sto accorgente che davvero meno ne hai, e più c'è il potenziale che salti fuori qua e là qualcosa di "imprevisto"... magari poi è tutto un altro trucco della mente, ma magari no..

pt ha scritto:
per me al mare, anche in mezzo al caos di ferragosto, è la situazione più favorevole alla meditazione casuale.
nostradamus trovava ispirazione in un secchio pieno d'acqua.
hihihi fico

sto qua è il link di quel libro
http://tecalibri.altervista.org/T/TALBOT-M_tuttoC.htm
penso parli della stessa teoria del russo, però ci ficca dentro un sacco di esempio o situazioni o cose correlate

fox

Numero di messaggi : 477
Età : 38
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  Ste il Mer Nov 07, 2007 7:48 pm

pt ha scritto:
però anche lei, anche se in modo forse minore, dice che in lei cambiò qualcosa fisicamente.

si ho sentito che ci sono altre testimonianze di questo genere, è molto interessante averne una diretta, è come una conferma.
Ancor più reale di quanto già lo fossero le parole di UG.

pt ha scritto:
ma diciamo che ormai le ricerco: al mare, mi basta guardare uno scoglio, o un vecchio che mangia il gelato... comunque in momenti di svuotamento dei pensieri. per me al mare, anche in mezzo al caos di ferragosto, è la situazione più favorevole alla meditazione casuale.
nostradamus trovava ispirazione in un secchio pieno d'acqua.

io ho dei momenti che una persona comune direbbe di sconforto...in cui automaticamente smetto qualsiasi attività interiore ed esteriore, di solito è in quei momenti che capisco, nel senso che ho esperienza delle cose più profonde. Di solito è di mattina, sul mio divano/letto...visto che io non ho il mare.
Comunque questi sono abbastanza violenti, a livello più leggero può succedere davvero ovunque, anche se la montagna o la sera con le luci per le strade,mi aiutano molto.

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  pt il Mer Nov 07, 2007 8:47 pm

Ste ha scritto:
Comunque questi sono abbastanza violenti, a livello più leggero può succedere davvero ovunque, anche se la montagna o la sera con le luci per le strade,mi aiutano molto.

si, è necessaria una particolare condizione, e sono fugaci sensazioni, perchè sono tanto profonde da essere dissolte dal minimo elemento distraente.
a volte mi stupisce di come non faccia neanche a tempo a scriverle, che già il pensiero di tirar fuori carta e matita (che porto spesso con me), mi fa perdere quel processo.
questa cosa, della dissoluzione repentina, l'ho pure provata insieme ad altre persone con cui ho avuto dei ragionamenti filosofici dialogando, mi è capitato in diversi episodi che ricordiamo ancora da quanto sono rimasti punti oscuri e misteriosi: arrivi ad una conclusione, talvolta allucinante e spaventosa su qualcosa, magari un ragionamento sul cosmo, poi ad un tratto non ricordo assolutamente più nulla.
!
come se ci fosse un punto così minimo o frattale o conclusivo che si dissolve nel nulla di un punto nullo, come il fondo a punta di un cono rovesciato. ma la sensazione che ci ha dato è stata quella che Smile ci fosse "qualcuno" che non ci permette di continuare oltre quel pensiero.

cmq per me l'acqua, il mare, stimolano proprio il pensiero, anche perdere lo sguardo nelle crespolature dell'acqua, ecco perchè ho citato nostradamus.
a parte pensieri profondi a me il mare ha ispirato un sacco di idee costruttive sull'arte e poesie, un sacco di scritture e appunti.

pt

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 29.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  Ste il Gio Nov 08, 2007 11:21 am

pt ha scritto:
come se ci fosse un punto così minimo o frattale o conclusivo che si dissolve nel nulla di un punto nullo, come il fondo a punta di un cono rovesciato. ma la sensazione che ci ha dato è stata quella che Smile ci fosse "qualcuno" che non ci permette di continuare oltre quel pensiero.

si, come una regola dentro di te che capisce che stai raggiungendo punti non consentiti e le possibilità a quel punto sono due o dimentichi o rompi il muro e ti trovi dall'altra parte, è questa la sensazione anche, che in quel momento basta nulla per trovarti di la, solo che a quel punto non saresti più umano...o saresti umano più degli altri visto che sembra sia solo qualcosa che abbiamo perso per strada.

pt ha scritto:
cmq per me l'acqua, il mare, stimolano proprio il pensiero, anche perdere lo sguardo nelle crespolature dell'acqua, ecco perchè ho citato nostradamus.
a parte pensieri profondi a me il mare ha ispirato un sacco di idee costruttive sull'arte e poesie, un sacco di scritture e appunti.

si è vero, comunque l'acqua ha un certo potere, me ne accorgo al fiume in montagna... è come se funzionasse con le stesse regole della mente, gli stessi vortici, gli stessi scarti, gli stessi movimenti circolari, guardandola e ascoltandola la mente si incastra come si trovasse in un luogo conosciuto, si rilassa in quei percorsi, e allora spesso può venir fuori qualcos'altro.

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  Ste il Mar Nov 13, 2007 12:28 pm

Per chi volesse ascoltare qualcosa di UG, qui c'è una bella pagina con tanti video e audio (purtroppo realplayer):

http://www.ugkrishnamurti.org/ug/ug_video/index.html

sono in inglese.

Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  Ste il Mar Feb 26, 2008 11:42 am

"Prima di tutto, dove sentite quella rabbia? Dove sentite tutti i vostri cosiddetti problemi da cui volete liberarvi? ...I desideri, i desideri brucianti? Il desiderio vi brucia. La fame vi brucia. Ma le vostre soluzioni e i mezzi che adottate per realizzare i desideri rendono impossibile a quei desideri e a quella rabbia di consumarsi da soli.
Dove sentite la paura? La sentite lì, alla bocca dello stomaco. È parte del vostro corpo. Il corpo non può sopportare quelle ondate di energia e voi cercate di sopprimerla per ragioni spirituali o sociali. Ma non ci riuscirete.
La rabbia è energia, un tremendo scoppio di energia. E cercando di distruggere quell’energia con ogni mezzo, state distruggendo l’espressione della vita stessa. Diventa un problema solo quando cercate di intromettervi con questa energia. Se la rabbia venisse assorbita dal sistema fisiologico, non vi comportereste come pensate che fareste se la rabbia fosse lasciata libera di agire seguendo il suo corso naturale. In realtà non siete in contatto con la vostra rabbia, ma con la vostra frustrazione. Così, per evitare quella situazione che vi ha creato problemi nelle vostre relazioni o nella comprensione di voi stessi, volete essere preparati ad affrontarla se si ripresenterà in futuro."


"Io non vedo nessun problema. Vedo solo che voi siete interessati alle soluzioni e venite qui e ponete la stessa richiesta: “Vogliamo un’altra soluzione”. E io vi dico: “Queste soluzioni non vi hanno aiutato per nulla, quindi perché ne cercate un’altra?”. Ne aggiungereste solo un’altra alla vostra lista, per trovarvi alla fine esattamente al punto di partenza. Se vedete l’inutilità di una, le avete viste tutte. Non dovreste provarne una dopo l’altra.
Quanto sto suggerendo è che se una di quelle fosse stata la soluzione, avrebbe dovuto liberarvi dal problema. Se quella non è la soluzione, allora non c’è nulla che possiate fare; e poi il problema non esiste nemmeno. Quindi, non avete alcun interesse a risolvere il problema, perché ciò sarebbe la vostra fine. In realtà volete che il problema rimanga. Volete che la fame rimanga perché se non aveste fame non andreste a cercare questo tipo di cibo da tutti questi santoni. Quello che loro vi danno sono solo degli scarti, pezzetti di cibo, e voi siete soddisfatti. Poniamo per un istante che questi leader spirituali, questi terapisti possano darvi tutto il pane, cosa che peraltro non possono fare perché non ce l’hanno, che ve lo promettessero, ma lo tenessero qui, nascosto da qualche parte… solo promesse. Ve lo darebbero solo pezzetto dopo pezzetto. In questo modo non trattate direttamente con il problema della fame, piuttosto che farlo siete molto più interessati ad ottenere un pezzetto in più da quel tizio che vi promette le soluzioni.
Quindi, voi non state trattando il problema della vostra fame, siete molto più interessati ad ottenere altre briciole da quel tizio, piuttosto che affrontare il vostro dilemma."
U.G.


Ste

Numero di messaggi : 459
Età : 37
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  ester_tigro il Mar Feb 26, 2008 2:20 pm

sono incuriosita...

ester_tigro

Numero di messaggi : 340
Età : 33
Localizzazione : Macomer-Sassari
Data d'iscrizione : 29.10.07

Vedere il profilo dell'utente http://www.myspace.com/ester_tigro

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  fox il Mer Feb 27, 2008 6:57 pm

ester_tigro ha scritto:sono incuriosita...
se non ti fa venire l'angoscia, krishnamurti è molto utile per la mente

fox

Numero di messaggi : 477
Età : 38
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 27.10.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' morto U.G. Krishnamurti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 1:28 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum